La pioggia nel crepuscolo

  Il vento sulle strade girovago si riempiva di dolci suoni, svanente la pioggia grondante, umida scioglieva il desiderio.   Sfuggente l’acqua mormorante inebriava e intricava le voci dei sogni, che sempre più pallidi si confondevano nella nebbia fluttuante.   Il vento nei prati ondeggianti, sull’acqua, il vento girovago, inebriava i dolori anelanti che nel crepuscolo sono.   La strada … Continua a leggere