Carezze lontane

 

Macchie di colore nel grigio,

lievi e profumate,

non sporcano,

 

puliscono.

 

Ogni cosa diventa nitida

sotto una coltre di fango inutile

un cumulo di anni che copre

ciò che comunque emerge

 

Una carezza lontana

che tocca senza mani

la luce dei miei occhi

 

Carezze lontaneultima modifica: 2010-04-26T23:42:09+02:00da eloiserome
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Carezze lontane

Lascia un commento